Cosa significa posizionamento?

In che modo si POSIZIONA su Google un Sito Web?

Se desideri aumentare le vendite, generare più contatti o espandere il tuo mercato, posizionare il sito nei motori di ricerca è il modo migliore e più economico per trarre il massimo vantaggio dal Web.

Differenza tra posizionamento e ottimizzazione

Google, per decidere il posizionamento dei siti web nelle sue pagine di ricerca prende in considerazione diversi elementi. Tutti questi elementi possono essere suddivisi in 2 macro-categorie:

  • Ottimizzazione interna del sito;
  • Ottimizzazione esterna (link in ingresso, ma non solo).

Quando si parla di ottimizzazione SEO si tiene in considerazione solo l’ottimizzazione interna.

Quando invece si parla di posizionamento invece,  vengono prese in considerazione entrambe le macro-categorie. Quindi, nel listino prezzi che offro come consulente SEO per il posizionamento dei siti web, l’ottimizzazione SEO è sempre inclusa

I pacchetti di posizionamento di eGolem sono comprensivi dell’ottimizzazione SEO

POSIZIONAMENTO NELLA SERP DI GOOGLE

L’ottimizzazione e il posizionamento dei siti internet su Google sono le due facce della SEO. Un buon posizionamento nella classifica di Google (SERP) può essere raggiunto  da chiunque, al patto che il proprio sito sia ottimizzato SEO, abbia un buon numero di link in ingresso da siti differenti e venga considerato attendibile da Google.

Dell’ottimizzazione SEO ho già parlato. Per quanto riguarda i link in ingresso, il link building è una pratica che ha ancora una grande importanza nel posizionamento dei siti web. I siti web più giovani, soprattutto, dovrebbero spendere del tempo in questa pratica SEO.

Fino a poco tempo fa il metodo più semplice era scrivere commenti nei blog e nei forum, ma ora quel genere di link non ha più alcun valore. L’iscrizione a poche directories e l’article marketing fatti in modo moderato e corretto sono invece consigliatissimi.

Altra pratica molto consigliata è quella di aprire una pagina aziendale su un social network: FacebookTwitterGoogle Plus e Youtube sono quelli che vanno per la maggiore.

Infine, per risultare attendibile un sito web deve proporre contenuti di valore ai propri utenti e stare attento a non utilizzare comportamenti che Google possa considerare scorretti. Nel caso in cui subisse una penalizzazione sarebbe molto difficile rimediare all’errore.

E’ giusto ricordare sempre che:

La SEO NON garantisce il primo posto su Google a nessuno e in nessun modo.

eGolem di Cristian Frialdi 5/5 37 Recensoni su Google Leggi le Testimonianze